Ospedali di Valle. Quale futuro?

Oggi ad ore 11:00 presso la Sala delle Commissioni n. 1 in Palazzo della Regione (primo piano) a Trento si è svolta la conferenza stampa del M5S sul futuro del punto nascita dell’Ospedale di Arco e più in generale della sanità trentina e del destino degli altri ospedali periferici, alle luce dei recenti sviluppi sugli orari di lavoro e riposo.

Tagli per i servizi ai cittadini, costi elevati per gli stipendi d’oro: il M5S denuncia lo sfascio della sanità periferica trentina ad opera di Rossi e del suo nuovo prode alfiere, il neo Assessore alla sanità Zeni. Il binomio PATT+PD ha mostrato i suoi frutti amari ai trentini.
Disordine e chiusure con l’unico obiettivo: tagliare ai cittadini e agli operatori ma privilegiare i soliti vertici con stipendi d’oro.

Erano presenti il Consigliere provinciale Filippo Degasperi ed i Consiglieri comunali di Arco Lorenza Colò e Giovanni Rullo, il Consigliere comunale di Riva del Garda Andrea Matteotti ed il consigliere comunale di Dro Roberto Matteotti.

A partire da questi link una sintesi della conferenza stampa dai servizi di TrentinoTV e della TGR

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...